Poste Italiane 2016: migliaia di assunzioni

poste italiane 2016

Le assunzioni in Poste Italiane continueranno anche nel 2016: come ogni anno l’azienda postale offrirà numerose opportunità di lavoro per giovani diplomati e laureati sia per postini che per profili in ambito amministrativo e commerciale.Vediamo quali sono le intenzioni dell’azienda in ambito occupazionale per 2016.

 

Poste Italiane, 8000 assunzioni

Il Piano Strategico di Poste Italiane valido per i prossimi 5 anni ossia 2015/2020 prevede l’assunzione in azienda di 8 mila nuove risorse; per almeno la metà di questi verranno selezionati giovani candidati da inserire in diversi settori aziendali.

Reclutamento del personale

Le assunzioni in Poste Italiane partono sempre dalla pubblicazione da parte dell’azienda di nuove ricerche di personale tramite il sito web del Gruppo dedicato al recruiting. E’ qui che l’azienda offre visibilità alle posizioni aperte al momento a cui è possibile candidarsi esclusivamente per via telematica; ricordiamo quindi che non sono accettati invii di curriculum vitae ad alcun indirizzo dell’azienda.

Poste Italiane accetta inoltre l’invio di candidature spontanee tramite la registrazione dei curriculum vitae sul proprio portale; i cv inviati verranno registrati sul database di Poste Italiene e rimarranno a disposizione dell’azienda per successive nuove selezioni di personale non ancora pubblicate sul sito aziendale.

 

Lavoro per postini e addetti allo smistamento

Tra le figure più selezionate ogni anno ci sono sicuramente quelle di portalettere e addetti allo smistamento; ogni sono numerose le ricerche di tali figure da inserire presso gli uffici postali di tutta Italia. Per entrambi i profili i candidati ideali sono diplomati con votazione minima di 70/100, idoneità fisica alla mansione e, per i postini/portalettere, l’idoneità alla guida del motomezzo aziendale verificata tramite prova su strada.

Altre figure ricercate

Ovviamente Poste Italie durante l’anno offre opporunità di lavoro anche per altri profili, come addetti commerciali al front/end, promotori finanziari e assicurativi, stagisti da inserie in diverse aree aziendali. Per alcune posizioni è richieste il possesso di un titolo di laurea, generalmente in Economia, Ingegneria Gestionale o Giurispurdenza a seconda dei ruoli di riferimento.

 

Come candidarsi

Coloro che desiderano candidarsi ad un posto di lavoro in Poste Italiane possono collegarsi al portale di e-recruiting dell’azienda da cui è possibile registrare il curriculum vitae per le posizioni aperte di proprio interesse o per una candidatura spontanea in vista di future nuove selezioni di personale.