Nuovi Concorsi Inps, in arrivo 1.660 posti di lavoro a tempo indeterminato

Risultati immagini per INPS L’Inps bandirà a breve un nuovo concorso per l’assunzione, con contratto a tempo indeterminato, di oltre 1000 nuove figure professionali per far fronte al turnover del personale che andrà in pensione, che si tratta di circa 2.000 unità previste entro il 2019.

In Gazzetta ufficiale il bando sarà nel mese di novembre.

A darne la notizia è il presidente Tito Boeri che ha anche parlato di altre 660 assunzioni per i funzionari, il bando sarà rivolto quindi a laureati in Economia e Giurisprudenza, ma sarà prestata grane attenzione a coloro che hanno conseguito un dottorato di ricerca e che conoscono bene la lingua inglese. Questa è una grande opportunità visto che erano quasi 10 anni che l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale non pubblicava bandi per funzionari.

Ed è proprio il presidente Boeri che spiega:

“Valuteremo non solo le competenze specifiche, ma anche le abilità, non cognitive, di relazionarsi con il pubblico e con gli altri colleghi e di lavorare in squadra”

Il nuovo Concorso Inps prevede lo svolgimento di una prova pre-selettiva a cui seguiranno due prove scritte e un colloquio orale, che verterà prevalentemente su materie come statistica, diritto commerciale e ordinamento dell’Inps.

Per quanto riguarda le prove scritte, la prima includerà domande su materie di diritto amministrativo, diritto civile, diritto costituzionale, scienza delle finanze e contabilità pubblica. La seconda prova invece sarà un tema sugli aspetti del diritto del lavoro e di legislazione sociale.

ISCIVITI ALLA NEWSLETTER

email
Iscrivimi alla lista mondodiannunci
Autorizzo al trattamento dei dati personali

Chi passerà il concorso, prima dell’assunzione, frequenterà un tirocinio di 6 mesi.

Se siete interessati a partecipare a questi concorsi dell’Inps dovete tenere sotto controllo la Gazzetta Ufficiale oppure il sito ufficiale dell’Inps www.inps.it in cui verrà reso pubblico il bando e tutte le istruzioni per partecipare alle future selezioni.