McDonald’s, lavoro per Operatori Fast Food e nuove aperture

Continuano le assunzioni di personale nei ristoranti McDonald’s in tutta Italia: come annunciato dall’azienda sono circa un migliaio i posti di lavoro che verranno assegnati entro la fine del 2015. Vediamo quindi quali sono le offerte di lavoro in corso e quelle che si presenteranno a breve per coloro che cercano lavoro presso la nota catena di fast food americana.

Offerte di lavoro McDonald’s

McDonald’s al momento seleziona nuovo personale, anche senza esperienza, per i punti di ristoro esistenti e per quelli di prossima apertura. Per i ristoranti McDonald’s esistenti l’azienda ricerca Operatori di Fast Food in possesso di diploma, disponibili a lavorare almeno 8 ore settimanali con contratto part time a tempo determinato. I punti di ristoro che ricercano Operatori fast food sono quelli di Jesi (AN), Puegnano del Garda-Desenzano del Garda (BS), Bologna, Erba (CO), Verano Brianza-Desio-Monza (MB),Segrate (MI), San Vendemiano-Castelfranco Veneto (TV) e Milano.

Per i punti ristoro di prossima inaugurazione l’azienda offre la possibilità di candidarsi alle prossime tappe del McItalia Job Tour, l’evento di selezione itinerante che farà tappa nelle città dove l’azienda intende aprire nuovi locali; è quindi possibile candidarsi ancora per le tappe di selezione di Silea (TV) entro il 29 maggio e la tappa di Castiglione delle Stiviere (MN) entro il 10 giugno.

Figure ricercate

Per i nuovi locali McDonald’s si selezionano tutte le figure che che operano all’interno di un ristorante della catena, quindi:

  • Crew: si occupano dell’accoglienza dei clienti in sala e/o servizio di cassa.
  • Hostess e Steward: si occupano dell’organizzazione e gestione di eventi speciali, come le feste per i bambini, ed in alcuni casi anche gestione dei clienti come i Crew.
  • Manager: si occupano della gestione del punto vendita e dell’ organizzazione dei turni.
  • Store Manager/Direttori di Ristorante: sono i responsabili dei collaboratori e si occupano della pianificazione delle attività di sviluppo del singolo ristorante.

Contratto e retribuzione

In McDonald’s il 90% dei dipendenti vantano un contratto tempo indeterminato; inizialmente i neoassunti vengono inseriti con un contratto di apprendistato della durata di 36 mesi e trasformato poi in un contratto di lavoro stabile. In base ai ruoli gli stipendi variano dagli 814 euro lordi al mese, per un crew con contratto da 24 ore settimanali, ai 2.036 euro lordi al mese per un Direttore di Ristorante di primo livello.

Recruiting online

Attraverso la sezione dedicata alle carriere e selezioni del sito web aziendale, McDonald’s offre la possibilità di visionare tutte le ricerche di personale attive presso i ristoranti del gruppo in tutta Italia. E’ quindi possibile rispondere online alle posizioni aperte di proprio interesse e partecipare così alle selezioni di lavoro. Per quello che riguarda invece le selezioni di personale per i punti di ristoro di prossima apertura, è possibile consultare la sezione dedicata al McItalia Job Tour da cui iscriversi alla tappa di recruiting di proprio interesse.

Il Gruppo

McDonald’s è la più famosa catena di fast food al mondo, nata negli Stati Uniti nel 1937 dall’iniziativa dei fratelli Richard e Maurice McDonald e il socio Ray Kroc. La McDonald’s Corporation è ad oggi colosso della risotorazione veloce da oltre 20 miliardi di dollari di fatturato, che impiega più di 400 mila dipendenti. Il Italia la catena è presente dal 1985 grazie alla prima apertura di Bolzano: oggi sono oltre 500 i punti di ristoro presenti nel nostro paese con più di 18 mila collaboratori.

Come candidarsi

Gli interessati alle assunzioni in McDonald’s possono quindi visitare la pagina dedicata alle ricerche in corso del gruppo McDonald’s e registrando il curriculum vitae tramite l’apposito form online.