Assunzioni Ferrovie 2015-2016: previsti 1000 posti di lavoro

Nuove assunzioni Ferrovie dello Stato: come annunciato da tempo l’azienda ferroviaria dovrebbe inserire circa 1000 nuove risorse entro il 2016, merito soprattutto del nuovo impianto di manutenzione dei treni che sorgerà a Torino Lingotto. Vediamo quali sono le figure che Ferrovie dello Stato ricercherà e come inviare il curriculum vitae.

Figure ricercate in Ferrovie dello Stato

Le opportunità di lavoro in Ferrovie dello Stato sono numerose e dedicate a diverse categorie di candidati: diplomati, laureati, studenti, esperti e manager. Le figure disponibili all’interno del Gruppo sono numerose, appartenenti a diversi settori aziendali:

  • diplomati possono operare nei profili di Macchinista, Operatore Specializzato della Circolazione, Capo Tecnico, Capo Treno/Capo Servizi Treno, Capo Stazione, Operatore Specializzato della Manutenzione (per il materiale rotabile), Operatore Specializzato della Manutenzione (per le infrastrutture ferroviarie), Specialista Tecnico Commerciale;
  • per i laureati c’è invece l’opportunità di essere impiegati in numerosi ambiti aziendali quali Investimenti, Sicurezza, Qualità, Immobiliare e Servizi, Manutenzione, Produzione e Circolazione, Strategia e pianificazione, Amministrazione Finanza e Controllo, Internal Auditing, Acquisti e Logistica, Risorse Umane, Marketing e Commerciale, Legale, Audit.

Come inviare il Cv all’azienda

Per candidarsi ad un posto di lavoro nel Gruppo Ferrovie dello Stato è necessario collegarsi alla sezione “lavora con noi” del gruppo da cui poter registrare il proprio curriculum vitae tramite l’apposito link di “candidatura spontanea”. Il cv registrato del database aziendale è aggiornabile in qualsiasi momento in caso di variazioni, basterà semplicemente entrare nel portale con le proprie password personali e aggiornare i propri dati. Quest’operazione è molto importante perché tale database è l’unico da cui l’azienda ferroviaria attingerà per selezionare i candidati interessanti e dare il via all’iter selettivo, nel momento in cui l’azienda aprirà nuove assunzioni.