Assunzioni Ferrovie 2015-2016: previsti 1000 posti di lavoro

Attesa per il Maxi Concorso dell’Agenzia delle Entrate che prevede l’assunzione di 1.100 funzionari nel triennio 2015/2017: saranno migliaia gli “007” del fisco che verranno assunti principalmente per rafforzare la lotta all’evasione e il recupero dei capitali detenuti illecitamente all’estero.

Agenzia delle Entrate: 1.100 assunzioni di funzionari

Le migliaia di assunzioni presso l’Agenzia delle Entrate non sono sicuramente una notizia rassicurante per gli evasori del fisco, ma dal punto di vista occupazionale rappresentano un’importante opportunità di lavoro.
A partire dal 2015 e fino al 2017 saranno assunti 1.100 funzionari erariali, così suddivisi: 400 funzionari nel 2015, 350 unità  nel 2016 e altri 350 nel 2017. A questi vanno aggiunti i circa 800 posti destinati ai vincitori dei precedenti concorsi, con assunzioni già autorizzate.

Lotta all’evasione e rientro dei capitali all’estero

L’assunzione di nuovi funzionari per la lotta all’evasione fiscale è la conseguenza di quanto stabilito dal decreto legge 5 “voluntary disclosure”, ossia la possibilità di far rientrare in Italia i capitali illecitamente detenuti all’estero. Proprio per affrontare al meglio le attività connesse all’applicazione della disciplina sull’individuazione e il rientro dei capitali detenuti all’estero, oltre all’attività di prevenzione e contrasto collegate, è necessario un forte adeguamento del personale esistente, da qui le prossime assunzioni di funzionari.

Candidarsi come funzionari dell’Agenzia delle Entrate

Al momento siamo ancora tutti in attesa del nuovo bando di concorso 2015 per funzionari del fisco: segnaliamo quindi l’apposita sezione “concorsi” del sito dell’Agenzia dove verrà pubblicato il prossimo bando di concorso a cui candidarsi e di cui vi daremo immediata notizia.