Bimba di 6 anni entra in mare, finisce sott’acqua e muore annegata

 

 
 

 

Una bambina di sei anni è morto dopo essere annegata in mare. La tragedia è accaduta a Margate, cittadina costiera della contea del Kent, in Inghilterra. Secondo qaunto riportano le cronache locali, la bimba sarebbe annegata nei pressi del porto e sarebbe stata immediatamente soccorsa e trasportata in gravissime condizioni in ospedale. Subito dopo esssere entrata in mare, sarebbe finnita sott'acqua, forse per colpa delle forti onde e del vento, e non è stato possibile salvarle la vita, le sue condizioni sono apparse immediatamente disperate.

 

Qualcuno ha notato la piccola in difficoltà e, grazie anche all'aiuto dei bagnini, la bimba è stata riportata a riva in tempi brevi. Subito soccorsa, le sue condizioni erano già critiche e nonostante i paramedici abbiano tentato ogni manovra per salvarle la vita, i tentativi sono risultati vani. Una portavoce del servizio di ambulanza accorso sul luogo dell'incidente ha detto che la piccola è stata portata all'Ospedale della Regina Madre in gravi condizioni e che le cure dei medici non sono servite per salvarle la vita, la situazione era già troppo grave. La polizia del Kent ha confermato in un comunicato ufficiale diffuso domenica che la bimba purtroppo è deceduta.