RISTORAZIONE SCOLASTICA: BANDO COMUNALE PER 30 CUOCHI E AIUTO CUOCHI

 Immagine correlata

 
 

 La Seris Srl Unipersonale, società “in house” del Comune di Imperia che si occupa di ristorazione scolastica, ha pubblicato due bandi di concorso per la selezione di 15 aiuto cuochi e 15 cuochi da inserire appunto nelle mense scolastiche della città ligure con contratti a tempo determinato. Di seguito le informazioni sui profili ricercati, i requisiti richiesti, le prove d’esame e la modalità di partecipazione.

Profili e requisiti

Per essere ammessi alle selezioni è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • regolare posizione nei riguardi degli obblighi militari;
  • assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza;
  • avere adeguata conoscenza della lingua italiana.

 Possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • profilo Cuoco: diploma professionale di cuoco o qualifica professionale di cuoco o sinonimo risultante da attestazione rilasciata da centro per l’impiego con esperienza lavorativa di almeno un anno, da provarsi a cura ed onere del candidato/a; i periodi verranno valutati solo se pari o superiori a 15 giorni consecutivi mentre i periodi inferiori a 15 giorni consecutivi non verranno computati; tali attestati dovranno essere allegati, pena esclusione, alla domanda;
  • profilo Aiuto Cuoco: qualifica professionale di aiuto cuoco o sinonimo risultante da attestazione rilasciata da centro per l’impiego da provarsi a cura ed onere del candidato o da certificato/i di servizio rilasciato dal datore di lavoro (ente/cooperativa/ soggetto privato etc) contenente la durata del rapporto di lavoro (giorno, mese e anno di inizio e giorno, mese, anno di fine servizio) che non deve essere inferiore a cinque mesi, la categoria o qualifica di inquadramento e tipologia di contratto applicato. I periodi verranno valutati solo se pari o superiori a quindici giorni consecutivi mentre i periodi inferiori a quindici giorni consecutivi non verranno computati; tali attestati dovranno essere allegati, pena esclusione, alla domanda.

Prove d’esame

L’esame consiste, per entrambi i profili, in una prova pratica ed in una successiva prova orale. Ecco le specifiche per ciascun profilo.

Profilo Cuoco:

  • prova pratica: operazioni di preparazione di alimenti e di un piatto presente nella tabella alimentare in vigore con uso di attrezzature e / o svolgimento di procedure tipiche delle attività di una cucina per collettività, il tutto riferito a derrate e prodotti di uso comune e generale, di organizzazione e conduzione di un centro di cottura e di distribuzione di ristorazione collettiva;
  • prova orale: almeno tre domande relative a nozioni generali di igiene e sicurezza alimentare, organizzazione del lavoro nel contesto specifico, nozioni e metodi di preparazioni alimentari per soggetti allergici, intolleranti o con altre patologie, sicurezza sui luoghi di lavoro, rapporto di lavoro subordinato.

 

Profilo Aiuto Cuoco:

  • prova pratica: operazioni di preparazione di alimenti con uso di attrezzature e / o svolgimento di procedure tipiche delle attività di una cucina per collettività;
  • prova orale: almeno tre domande relative a nozioni generali di igiene e sicurezza alimentare, organizzazione del lavoro nel contesto specifico, sicurezza sui luoghi di lavoro, rapporto di lavoro subordinato.

Domanda e scadenza

La domanda di ammissione alla selezione deve essere indirizzata alla S.E.R.I.S. S.R.L. unipersonale, redatta su carta libera o compilando l’allegato disponibile ai bandi. Insieme a tutti gli altri documenti richiesti, che trovate esplicitati nei bandi, deve essere inviata entro le ore 12:00 del giorno 18 Luglio 2018

Bando e Domanda