CONCORSO BANCA D'ITALIA: PARTONO LE DOMANDE PER DIVENTARE ASSISTENTI

 Risultati immagini per CONCORSO BANCA D'ITALIA:

 
 

 Nuovo concorso pubblicato dalla Banca d’Italia per l’assunzione di n. 5 Vice Assistenti part-time per l’area romana. La selezione è riservata agli iscritti nell’elenco dei disabili (Legge 68/99) disoccupati della Città Metropolitana di Roma Capitale. La domanda di partecipazione alla selezione per Vice Assistenti, deve essere presentata entro il 9 luglio 2018.


 

Requisiti

I principali requisiti di ammissione al concorso: 

  • Iscrizione nell’elenco dei disabili disoccupati, di cui all’art. 8 della legge n. 68/1999, tenuto dalla Città Metropolitana di Roma Capitale.
  • Possesso del Diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o titolo equivalente <…>.
  • Età non inferiore ai 18 anni.
  • Cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea ovvero altra cittadinanza secondo quanto previsto dall’art. 38 del D.lgs. 165/2001.
  • Idoneità fisica alle mansioni.
  • Godimento dei diritti civili e politici, anche nello Stato di appartenenza o di provenienza.
  • Non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere nell’Istituto.
  • Adeguata conoscenza della lingua italiana.

Tutti i requisiti di partecipazione sono dettagliatamente elencati nell’art. 1 del bando.

 

Prova d’esame

Nell’eventualità in cui pervenga un numero di domande di partecipazione al concorso superiore alle 300 unità, la Banca d’Italia procederà a una preselezione per titoli delle candidature per individuare 300 candidati da ammettere alla prova orale.


La prova orale si svolgerà a Roma presso i locali della Banca d’Italia e verterà sulle seguenti materie:

  • elementi di diritto pubblico;
  • elementi di economia aziendale;
  • elementi di informatica;
  • lingua inglese.

Domanda e scadenza

La domanda di partecipazione deve essere presentata utilizzando esclusivamente l’applicazione disponibile sul sito internet della Banca d’Italia ed entro le ore 16:00 del 9 luglio 2018.


Bando
Domanda