Max Mara: assunzioni varie mansioni in diverse città

 Risultati immagini per max mara logo

 
 

 

La nota catena di abbigliamento donna Max Mara ha dato il via a una campagna di assunzioni che prevede opportunità di lavoro nei negozi di Napoli e Genova e presso la sede di Reggio Emilia;

l’occasione è decisamente ghiotta per chi cerca un impiego in questo settore, dal momento che Max Mara è uno dei brand più apprezzati in Italia e all’estero, forte di ben 23 collezioni e che negli ultimi anni ha allargato il proprio business anche alla vendita di cosmetici e profumi, in collaborazione con Selective Beauty.

 

Max Mara: dal 1951 il fashion di Reggio Emilia

Nell’immediato dopoguerra l’imprenditore Achille Maramotti inizia a lavorare nel settore della moda, e nel 1951 fonda a Reggio Emilia il marchio Max Mara, destinato ad arrivare il top nel suo genere, grazie soprattutto a collaborazioni con i più importanti stilisti al mondo, da Karl Lagerfield a Dolce&Gabbana, Luciano Soprani ecc.

Ad oggi Max Mara è un colosso con circa 2.250 negozi sparsi in 90 Paesi del mondo, che include i marchi Marina Rinaldi, Max Co., Marella, Sportmax, Pennyblack, Blues, Weekend, Pianoforte e Maxima.

 

Offerte di lavoro Max Mara in Italia

Max Mara Napoli

  • assistant store manager (tempo indeterminato)

Max Mara Genova

  • store manager (tempo indeterminato)

Max Mara Reggio Emilia

  • addetto acquisti materiali vetrine (tempo determinato)
  • addetto segreteria studi (tempo determinato)
  • assistant product manager (tempo determinato)
  • jr. area manager (stage)
  • addetto biblioteca e archivio di impresa (stage curriculare)

Max Mara lavora con noi: come inviare il CV


Se volete approfittare di queste assunzioni nel campo dell’abbigliamento potete spedire la vostra candidatura passando tramite il portale

it.fashionjobs.com

che viene aggiornato con le proposte che potrete trovare anche sulla pagina lavora con noi ufficiale di Max Mara;

per l’invio del CV basterà ricercare gli annunci tramite il motore di ricerca interno, seguire l’iter proposto e spedire il tutto ai selezionatori Max Mara.