Penny Market assume: 100 offerte di lavoro nelle nuove aperture

 Risultati immagini per Penny Market

 
 

 

La notizia è di quelle che non possono che accendere una speranza in chi cerca lavoro presso la Gdo: la catena Penny Market assume 100 unità di personale in una ventina di supermercati di nuova apertura;

andiamo a scoprire alcuni dettagli in più sul piano industriale dell’azienda, in modo da fornire le prime informazioni a chi volesse spedire il proprio curriculum vitae a Penny Market.

 

167 mln € di investimenti per le nuove aperture

Le nuove aperture Penny Market in Italia, come premesso, saranno una ventina, e per esse sono stati stanziati dalla direzione 167 milioni di euro, che serviranno anche per la costruzione del nuovo polo logistico di Catania, un hub che si preannuncia tecnologicamente all’avanguardia;

al momento non esiste un dettaglio delle nuove aperture con le relative posizioni aperte, ma si sa già che la maggior parte dei supermercati inaugureranno in Toscana, Lombardia, Piemonte e in alcune zone del Sud Italia.

 

Nuova sede a Cernusco su Naviglio

Oltre al centro logistico di Catania si pensa in grande anche per quanto riguarda la direzione, per la quale è stata pensata una nuova sede:

la sede Penny market rimarrà a Cernusco sul Naviglio, ma si sposterà in una nuova struttura, ad alto tasso tecnologico e costruita con criteri rispettosi per l’ambiente.

Remodelling dei supermercati esistenti

Dei 167 milioni di euro stanziati una fetta consistente sarà impiegata per il rinnovamento dei supermercati esistenti, altro tassello importante nella strategia di sviluppo Penny Market;

il nuovo concept di negozio è stato battezzato Ambiente 3.0 e vuole offrire ai clienti un’esperienza di acquisto di grande qualità ed efficienza, anche grazie a strutture realizzate secondo le più recenti tecniche costruttive, in modo da garantire una maggiore efficienza energetica.