Ministero del Lavoro, INL e INAIL: concorso per 1.514 amministrativi e ispettori

RICERCA QUI SOTTO IL TUO ANNUNCIO DI LAVORO! DIGITA QUELLO CHE STAI CERCANDO! ESEMPIO: LAVORO OPERAIO

 

La Commissione RIPAM ha indetto un concorso per il reclutamento a tempo indeterminato di personale non dirigenziale da assegnare al Ministero del lavoro e delle politiche sociali, all'Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) e all'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL). I posti sono complessivamente 1.514 e così suddivisi:

 691 ispettori del lavoro Area III - F1 (Codice CU/ISPL) da inquadrare nei ruoli dell'Ispettorato nazionale del lavoro (64 riservati al personale di ruolo dell'Ispettorato nazionale del lavoro);
823 amministrativi/funzionari area amministrativa giuridico contenzioso (Codice CU/GIUL). Per questi ultimi i posti sono così ripartiti:
131 funzionari area amministrativa giuridico contenzioso, area III - F1, da inquadrare nei ruoli dell'Ispettorato nazionale del lavoro (13 riservati al personale di ruolo dell'Ispettorato nazionale del lavoro);
635 amministrativi, area C, livello economico C1, da inquadrare nei ruoli dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (127 riservati al personale di ruolo dell'Istituto Nazionale per l'Assicurazione contro gli infortuni);

57 funzionari area amministrativa giuridico contenzioso, area funzionale III - F1, da inquadrare nei ruoli del Ministero del lavoro e delle politiche sociali (6 riservati al personale di ruolo del Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

 

Il 30% dei posti è riservato ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma, ai volontari in servizio permanente, agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta. 

Principali requisiti:

  • laurea in giurisprudenza, scienze delle pubbliche amministrazioni, scienze dei servizi giuridici, scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione, scienze politiche e delle relazioni internazionali;
  • idoneità fisica al lavoro.

Per la partecipazione al concorso si richiede (pena di esclusione) il versamento della quota di partecipazione di euro 10,00 euro (non rimborsabile) sul C.C.P. n. 1046999593 (codice IBAN IT 19Z0760103200001046999593) intestato a Formez PA - RIPAM, viale Marx 15 - 00137 Roma, con specificazione della causale «Concorso RIPAM INL-INAIL-MLPS».

Gli estremi della relativa ricevuta di pagamento dovranno essere riportati nel modulo elettronico utilizzato per l'invio della candidatura (il link di riferimento è sotto indicato).

Domande entro l'11 ottobre. Per leggere il bando integrale clicca qui. Per invio candidature clicca qui.

 

 Risultati immagini per OFFERTE DI LAVORO