PRYSMIAN GROUP: PARTONO LE CANDIDATURE PER I 200 POSTI DI LAVORO VACANTI

Risultati immagini per PRYSMIAN GROUP Prysmian Group punta sui giovani di talento. E lo fa attraverso la sesta edizione del suo programma internazionale di recruitment, “Build the future”. Il colosso del settore produzione di cavi e sistemi per l’energia e le telecomunicazioni, con oltre 19mila dipendenti in 50 Paesi e 88 impianti produttivi, organizza l’iniziativa per individuare e formare giovani brillanti e interessati a diventare i professionisti del futuro. 

La nuova ricerca – quelle precedenti hanno portato all’assunzione in azienda di 200 giovani di diverse nazionalità – è finalizzata a selezionare 40 neolaureati in economia, ingegneria, fisica, chimica e matematica. 

I candidati, oltre al titolo di studi e a un ottimo inglese, devono avere spirito di imprenditorialità, capacità di lavorare in team e doti di leadership. Il percorso di inserimento prevede una prima fase di formazione nell’headquarter di Milano, in partnership con SDA Bocconi, seguita da un anno di job rotation nel Paese di provenienza (nelle aree ricerca, operations e vendite) e da due anni di lavoro all’estero. 

ISCIVITI ALLA NEWSLETTER

email
Iscrivimi alla lista mondodiannunci
Autorizzo al trattamento dei dati personali

Valorizzazione delle risorse e programmi di recruitment si confermano una componente chiave nel processo di crescita del nostro gruppo – spiega Fabrizio Rutschmann, responsabile risorse umane e organizzazione dell’azienda – e il nuovo programma punta, dopo i primi tre anni, ad attribuire ai giovani ruoli di junior management o di specialisti in ambito tecnico. Il tutto in base a criteri meritocratici basati su valutazioni della performance, attitudini personali, risultati conseguiti ed esigenze aziendali. 

Quest’anno, per la prima volta, Prysmian aprirà le porte ai candidati fin dalle fasi di selezione. Con una live chat settimanale sulla pagina facebook Prysmian Group Graduate Program, ogni martedì alle 15. Un’opportunità per entrare subito in contatto diretto con l’azienda, sentire la voce di manager e graduates che hanno già intrapreso il percorso, confrontarsi con altri candidati e porre ogni tipo di domanda. 

L’inserimento in azienda, invece, è previsto per il primo trimestre 2017. La scadenza per presentare la candidatura è fissata al 31 dicembre 2016.