PARTE IL BONUS DA 500 EURO PER I 18ENNI. TUTTE LE INFO

Risultati immagini per BONUS DA 500 EURO PER I 18ENNI 

Diventa operativo da oggi, giovedì 3 novembre, il bonus per i diciottenni. Dunque i ragazzi nati nel 1998 che abbiano già compiuto la maggiore età potranno ottenere i 500 euro del bonus cultura. Gli altri (cioè quelli nati dal 4 novembre al 31 dicembre 1998) potranno farlo dal giorno del compleanno.

Il bonus è destinato anche ai diciottenni stranieri purché in possesso del permesso di soggiorno e residenti in Italia. In totale si tratta di circa 574.000 ragazzi, per un ammontare di spesa autorizzata di 290 milioni di euro. Si potranno comprare libri, biglietti per andare a teatro e al cinema, visitare musei e mostre, partecipare ad “eventi culturali”, visitare monumenti, gallerie, aree archeologiche, parchi naturali e assistere a “spettacoli dal vivo”.

Non si possono comprare invece dischi, corsi di lingua straniera, film in dvd. Per ottenere il bonus bisogna scaricare un’apposita App: “18app” e prendere un’identità digitale (Spid). Esaurite le procedure on line l’app diventerà una sorta di borsellino virtuale.

ISCIVITI ALLA NEWSLETTER

email
Iscrivimi alla lista mondodiannunci
Autorizzo al trattamento dei dati personali

Per i nati nel 1998 (anche extracomunitari) la prima cosa da fare è registrarsi in uno dei 5 identity provider (Poste, Aruba, Tim, Infocert e Sielte) per ottenere lo ’Spid’ (il Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale) che permetterà di essere riconosciuti dallo Stato e di ricevere le credenziali per accedere a tutti i servizi online della P.A. Dopodiché basta installare sullo smartphone o sul tablet ’18app’, da cui è possibile scegliere le attività o i beni da comprare da un elenco di esercenti, negozi, biblioteche, cinema, teatri, musei e servizi culturali. Per scaricarla bisogna collegarsi su www.18app.it o su www.diciottapp.it, avendo cura di fare il login utilizzando lo Spid. Per consumare tutti i 500 euro i ragazzi avranno tempo fino a tutto il 2017. Gli interessati sono 576.953 e il provvedimento costerà alle casse dello stato circa 290 milioni.

Esiste anche un’altra modalità che prevede l’utilizzo di carta d’identità elettronica o Cns (carta nazionale dei servizi) preventivamente abilitate per l’utilizzo dei servizi on line e di un lettore di smart card da collegare al proprio computer.

Possono usufruire del bonus coloro che hanno già compiuto 18 anni del 2016 e coloro che compiranno 18 anni nel 2017 (quando sarà approvata la legge di bilancio 2017).