CONCORSO ASST: PARTONO LE DOMANDE PER LAVORARE COME OSS, 28 POSTI VACANTI

Risultati immagini per OSS L’ASST Fatebenefratelli Sacco (in qualità di istituto capofila), ha indetto un concorso pubblico unificato, per titoli ed esami, per la copertura di 28 posti a tempo indeterminato di operatore socio-sanitario – cat. B – livello economico super, di cui quattordici riservati al personale con contratto di lavoro a tempo determinato. 

I posti a disposizione sono suddivisi tra i cinque istituti aderenti al Protocollo di Intesa stipulato. Di seguito i posti disponibili e i requisiti di ammissione.

Posti disponibili

Ecco come avverrà la distribuzione dei posti a concorso tra i vari Istituti:

  • ASST Fatebenefratelli Sacco: 14 posti;
  • ASST Santi Paolo e Carlo: 4 posti;
  • ASST Centro specialistico Ortopedico Traumatologico Gaetano Pini/CTO: 5 posti;
  • Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta: 3 posti;
  • Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori: 2 posti.
ISCIVITI ALLA NEWSLETTER

email
Iscrivimi alla lista mondodiannunci
Autorizzo al trattamento dei dati personali

Requisiti di ammissione:

  • cittadinanza italiana oppure cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti politici;
  • incondizionata idoneità fisica all’impiego e alla mansione specifica;
  • attestato di Operatore Socio Sanitario (Accordo. Stato–Regioni 22.02.2001, G.U. 19.04.2001, n. 91) conseguito ai sensi della vigente normativa;
  • non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile.

Domanda e scadenza

La domanda alla selezione deve essere prodotta esclusivamente tramite procedura telematica entro il 7 novembre 2016. La selezione dei candidati avverrà tramite esami, ovvero una prova pratica ed una orale, eventualmente precedute da una prova preselettiva.

Bando e Domanda