Concorsi Banca d’Italia: Borse Lavoro da 4 Mila Euro al Mese con Possibilità di Assunzione

Concorsi Banca d’Italia  La Banca d’Italia ha indetto un bando di concorso per 4 borse di ricerca per giovani economisti con interesse ed esperienze nell’ambito della ricerca economica applicata e delle sue implicazioni di politica economica.

Le borse di ricerca hanno una durata di 12 mesi rinnovabili fino a un massimo di altri 12 mesi. Lo scopo delle borse di ricerca è quello di far sviluppare ai vincitori, un progetto di ricerca da loro stessi proposto, Banca d’Italia darà priorità ai progetti di ricerca nell’ambito dei field: macroeconomics and monetary economics; credit, banking, financial stability; international economics; microeconomic behaviour of firms and households; corporate finance; market design and regulation; public finance.

La borsa non è cumulabile con altre provvidenze economiche della stessa natura. Durante il periodo di fruizione della stessa gli assegnatari non dovranno svolgere attività lavorative subordinate o autonome incompatibili con gli impegni derivanti dalla fruizione della borsa.

Ai borsisti verranno corrisposti assegni mensili di € 4.000 lordi e a partire dal mese di settembre 2018, gli assegnatari delle borse potranno essere convocati a partecipare ad una selezione per l’assunzione a tempo indeterminato nell’Area manageriale/Alte professionalità – segmento professionale di Consigliere.

E’ possibile candidarsi entro il 25 novembre 2016, le interviste si svolgeranno a Roma, presso l’Amministrazione Centrale della Banca d’Italia, dal 12 al 16 dicembre 2016, o negli USA, a Chigago,Illinois, dal 6 al 9 gennaio 2017, in occasione dell’incontro annuale dell’American Economic Association. Al termine dei colloqui, gli aspiranti borsisti saranno convocati per tenere un seminario pubblico in lingua inglese.

ISCIVITI ALLA NEWSLETTER

email
Iscrivimi alla lista mondodiannunci
Autorizzo al trattamento dei dati personali

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• dovranno avere ultimato gli esami (e/o le altre attività didattiche e formative) previsti per il corso di Ph.D./Dottorato, potendo residuare per il conseguimento del titolo la sola discussione della tesi;
• piena padronanza della lingua inglese, parlata e scritta.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.bancaditalia.it