Concorsi al Comune di Milano Con Licenza Media ed Elettricisti

Concorsi al Comune di Milano Il Comune di Milano ha indetto un bando di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato N. 2 Esecutori Dei Servizi Tecnici – Cat. B1 – per la direzione tecnica – settore tecnico infrastrutture e arredo urbano mediante avviamento a selezione ai sensi dell’art. 16 della legge 56/87 rivolto esclusivamente ai lavoratori che hanno prestato attività lavorativa per un periodo superiore a sei mesi e hanno manifestato per iscritto al comune di Milano la volontà di avvalersi del “diritto di precedenza” di cui all’art. 24 entro sei mesi dalla data di cessazione del rapporto di lavoro.

E’ possibile candidarsi entro il 27 settembre 2016.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

•Diploma di Scuola Secondaria di primo grado (Licenza Scuola Media Inferiore) ovvero assolvimento dell’obbligo scolastico;
• possesso di un attestato o certificato o patentino comprovante l’avvenuta formazione e l’addestramento per l’utilizzo della mototroncatrice;
• patente di guida: categoria B o superiore

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.comune.milano.it

ISCIVITI ALLA NEWSLETTER

email
Iscrivimi alla lista mondodiannunci
Autorizzo al trattamento dei dati personali

L’ASST – Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Lodi, ha indetto un avviso di concorso pubblico per titoli ed esami per la copertura di nr. 1 posto di operatore tecnico specializzato elettricista – cat. B – liv. BS.

E’ possibile candidarsi entro il 10 ottobre 2016.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• Cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione Europea;
• Età non inferiore ad anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a riposo;
• Idoneità fisica all’impiego;
• Godimento dei diritti civili e politici. Non possono accedere all’impiego coloro che sono stati esclusi dall’elettorato attivo nonché coloro che sono stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per avere conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
• Diploma di istruzione secondario di primo grado o assolvimento dell’obbligo scolastico;
• Cinque anni di esperienza professionale acquisita nel corrispondente profilo professionale presso pubbliche amministrazioni o imprese private;
• Possesso di uno dei seguenti titoli:

√ Qualifica conseguita in Istituto Professionale di Stato nelle seguenti specializzazioni:

–  Elettricista ed elettromeccanico;
–  Elettricista installatore elettromeccanico;
–  Elettromeccanico;
–  Installatore apparecchi elettrici ed elettronici;
–  Installatore impianti elettrici ed elettronici;
–  Installatore riparatore impianti telefonici;
–  Riparatore di apparecchi elettrici ed elettronici civili ed industriali;
–  Tecnico di industrie elettriche ed elettroniche;

√ Formazione professionale conseguita presso il Centro di Formazione Regionale ai sensi della Legge 845/78 di durata almeno biennale nelle seguenti specializzazioni:

– Installatore manutentore impianti elettrici B.T.;
– Manutentore elettrico-elettronico;
– Tecnico elettromeccanico; – Videocitofonista.

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.ao.lodi.it