Bandi Regionali per Aiutare Mamme Senza Lavoro e Disoccupati in Mobilità

Bandi Regionali La Regione Lazio ha pubblicato un bando per l’adesione al contratto di ricollocazione per le donne con figli minori.

II numero massimo di destinatarie che possono beneficiarie degli interventi è 500, la partecipazione a questo bando non è compatibile con la partecipazione ad altre iniziative di politica attiva o formativa finanziate da fondi FSE o nazionali su programmi nazionali o regionali.

E’ possibile candidarsi entro il 20 dicembre 2016.

Requisiti per l’ammissione al bando di concorso:

• essere donne;
• in cerca di occupazione, ai sensi della Circolare n. 34/2015 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali;
• disoccupate alla data di registrazione e alla data della presa in carico con rilascio della DID, ai sensi dell’ari. 19, D.lsg 150/2015;
• con almeno un figlio di età inferiore a 6 anni compiuti (6 anni e 364 giorni) alla data della registrazione;
• residenti nel Lazio.

Possono partecipare anche donne con cittadinanza non comunitaria in possesso di regolare permesso di soggiorno aventi i requisiti sopra descritti,

Per maggiori informazioni e per scaricare il bando potete visitare il sito: www.regione.lazio.it

ISCIVITI ALLA NEWSLETTER

email
Iscrivimi alla lista mondodiannunci
Autorizzo al trattamento dei dati personali

L’amministrazione regionale sarda ha comunicato che la giunta regionale ha approvato un programma di reclutamento per 95 i posti di lavoro in Regione Sardegna.

Il piano per incrementare l’organico verrà effettuato attraverso nuovi concorsi pubblici e mobilità del personale proveniente da altre pubbliche amministrazioni.

Le nuove assunzioni riguarderanno 82 Funzionari e Istruttori Tecnici e Amministrativi, 13 Dirigenti; inoltre ci saranno poi altre 33 assunzioni per candidati appartenenti alle Categorie Protette.

Il nuovo personale servirà per potenziare la Centrale unica di committenza anche in ambito dei sistemi contabili, la gestione del patrimonio regionale e l’attuazione di vari interventi per le politiche sociali e la tutela della salute.

Per chi fosse interessato non resta che attendere la pubblicazione dei bandi di concorso sul sito della regione www.regione.sardegna.it