3 Concorsi nel Servizio Sociale Al Ministero Della Giustizia e Comuni

assistente sociale Pubblicati bandi per diversi posti nel settore dei servizi sociali, vediamo i dettagli.

  • Selezione pubblica, per titoli e per colloquio d’idoneità, per l’individuazione di esperti in servizio sociale da inserire in apposito elenco cui attingere per il conferimento degli incarichi, in regime di consulenza e senza rapporto di pubblico impiego, da espletarsi presso gli Uffici di Servizio Sociale per i Minorenni rientranti nel territorio della Sezione staccata della Corte d’Appello di Sassari.

Requisiti richiesti:

– laurea in servizio sociale (triennale, specialistica/magistrale e/o vecchio ordinamento);

– abilitazione all’esercizio della professione di assistente sociale;

– iscrizione all’Albo professionale degli assistenti sociali;

– possesso di partita I.V .A. o dichiarazione di impegno di apertura della stessa in caso di conferimento di incarico.

La domanda di partecipazione alia selezione intestata al Centro per Ia Giustizia Minorile per Ia Sardegna, dovrà essere inoltrata, esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica certificata del Centro: cgm.cagliari.dgm.@giustiziacert.it, entro e non oltre le ore 24 del trentesimo giorno decorrente Ia data di pubblicazione dell’avviso sui sito ufficiale del Ministero della Giustizia. Per ulteriori informazioni cliccate qua.

ISCIVITI ALLA NEWSLETTER

email
Iscrivimi alla lista mondodiannunci
Autorizzo al trattamento dei dati personali
  • Selezione pubblica, per esami, per la copertura di n. 1 posto nel profilo specifico di Educatore Professionale – profilo di riferimento “Direttivo” della categoria D – posizione economica 1.

Richiesto uno dei seguenti titoli di studio:

– diploma o attestato di qualifica di educatore professionale o di educatore specializzato o altro titolo equipollente conseguito in esito a corsi biennali o triennali post-secondari, riconosciuti dalla Regione o rilasciati dall’università (L. 845/78; D.M. 27 luglio 2000),

– laurea in scienze dell’educazione-indirizzo educatore professionale extrascolastico, indirizzo e curriculum  educatore professionale (D.M. 11 febbraio 1991, D.M. 17 maggio 1996, D.M. 3 novembre 1999, n. 509),

– laurea di educatore professionale conseguita ai sensi del D.M. 8 ottobre 1998, n. 520 (Regolamento recante norme per l’individuazione della figura e del relativo profilo professionale dell’educatore professionale (Deliberazione n. 94 – 13034 del 30 dicembre 2009 / D.G.R. n. 30-3773 del 11/09/2006).

La domanda di ammissione alla selezione, redatta utilizzando unicamente l’apposito modulo disponibile sul sito web del Comune di Torino, dovrà essere inviata esclusivamente per via telematica entro le ore 13.00 del 16 dicembre 2016. Per ulteriori informazioni cliccate qua.

  • Concorso pubblico per esami per la copertura a tempo indeterminato con regime orario part-time (15 ore settimanali) di n° 1 posto di categoria “D” – posizione economica “D1” profilo professionale Assistente sociale.

Richiesta iscrizione all’albo professionale degli Assistenti sociali e uno dei seguenti titoli di studio:

-Laurea Triennale(L) del nuovo ordinamento appartenente ad una delle seguenti classi: Scienze del servizio sociale; L39 –servizio sociale(D.M. 16/03/2007),

-Laurea specialistica(LS) del nuovo ordinamento appartenente alla classe 57/s programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali,

-Laurea Magistrale(LM) appartenente alla classe LM-87-Servizio sociale e politiche sociali,

-Laurea del vecchio ordinamento in Servizio Sociale,

-Diploma universitario in Servizio Sociale di cui all’art. 2 della L. 84/1993 o Diploma di Assistente sociale abilitante ai sensi del D.P.R. 15.01.1987 N. 14,

-Diploma di assistente sociale rilasciato dalle scuole universitarie dirette a fini speciali(D.P.R. n. 162/1982).

La domanda indirizzata al Sindaco del Comune di Cetara – Corso Umberto I, n. 47, 84010 Cetara, deve essere presentata entro il 12 dicembre 2016. Per ulteriori informazioni cliccate qua.